10 febbraio 2017

Andrea Panatta

Nato a Roma nel 1973, Andrea Panatta si occupa da anni di ricerca spirituale, sviluppo del potenziale psichico, discipline energetiche e Qigong. In passato ha studiato e praticato il Pranic Healing di Master Choa Kok Sui, esercitando per diversi anni la funzione di istruttore presso l’Accademia di Pranic Healing di Roma, il Quantum Touch di Richard Gordon, il Sistema Corpo Specchio di Martin Brofman e diverse altre metodologie energetiche e di guarigione psichica. Dal 2008 è counselor e formatore, e insegna il corso di Igor Sibaldi I Maestri Invisibili. Dal 2012 insegna alcuni stili di Qigong in piccoli gruppi, per tutte quelle persone che vogliono mantenere una buona condizione psicofisica attraverso al ricerca e la cura della propria energia interiore, il tutto attraverso una serie di esercizi che (a metà tra la medicina tradizionale cinese e le arti marziali) che spaziano dalla meditazione al controllo della respirazione.

Tiene regolarmente seminari e conferenze su argomenti come sviluppo della coscienza, teoria e tecnica del rilascio emozionale e del metodo Yin, potere della mente e molti altri legati alla crescita dell’essere umano e alla concretizzazione delle sue possibilità.

Le lezioni e i libri di Andrea Panatta aiutano gli individui a rispondere a importanti domande esistenziali. Ad esempio lo studioso incita i suoi
affezionati lettori a comprendere cosa vuol dire lavorare su di sé, qual è il ruolo giocato dalla coscienza in questo particolare lavoro, capire se, e in che misura, si può direzionare la propria esistenza, imparare a gestire i flussi di energia per agevolare questo processo evolutivo. Quando Panatta parla di energia non si riferisce solo a quella interiore, pure fondamentale, ma a tutta l’energia che ci circonda, che può essere sfruttata e incanalata per potenziare il lavoro su se stessi.

Saper gestire la propria mente, soprattutto calmarla all’occorrenza, specialmente quando l’emotività istintiva cerca di prendere il sopravvento alterando negativamente la nostra condizione psicofisica, riuscire ad indagare gli strati più profondi della nostra coscienza; questi sono solo alcuni degli insegnamenti che il famoso studioso ripete a tutti i suoi allievi desiderosi di raggiungere una condizione di benessere interiore e salute.

Nelle parole Andrea Panatta, nei suoi libri, nel metodo Yin che da tempo studia e perfeziona, si nasconde dunque il segreto per capire a fondo il proprio corpo e il proprio spirito, gestendoli in armonia con il mondo esterno in un cammino di piena e profonda felicità.

I suoi libri: Istruzioni per Maghi Erranti nel 2015
La Via della Forza nel 2017
Istruzioni per Maghi Erranti 2.0 nel 2018