13 ottobre 2018

Seminario di Sciamanesimo Hawaiano

Lo Sciamanismo hawaiano Huna non appartiene a una setta e non è nemmeno una religione. Si tratta piuttosto di un’arte che può essere praticata con efficacia da soli o in gruppo. È un’arte pragmatica. Lo Sciamanismo Huna si impara con facilità e si applica altrettanto agevolmente nel quotidiano. Per attingere massimamente alle sue peculiarità è tuttavia richiesto tempo ed esercizio. Il suo campo di applicazione non ha limiti, cominciando dall’ambiente del quotidiano: a casa, al lavoro, a scuola, in ferie, nella veglia, nel sonno. Huna è vivere un determinato atteggiamento all’interno del quale possiamo plasmare ogni giorno la nostra vita nell’amore, nel rispetto e nell’infinità potenzialità creativa. Huna è uno stato di coscienza che si collega al sogno della vita, capace di avere straordinarie ripercussioni “magiche” nel vivere concreto di tutti i giorni. Huna significa mettere in gioco allo stesso tempo corpo e mente e la sua natura è tale che nell’aiutare gli altri aiutiamo noi stessi e mentre trasformiamo il mondo intorno a noi trasformiamo noi stessi.

Giovanna Garbuio

Seminario condotto da Giovanna Garbuio nata a Trieste ma di origini e di sentire Veneto, fin da piccola ha cercato soluzioni per una vita al di là della banalità, trovandole nella saggezza Hawaiana. Scrittrice di molti libri sulla cultura Hawaiana.